MARTA ORTIZ

Marta è la madre adottiva di Ana. E' manipolata da Encarna, e quando decide di ribellarsi viene prima umiliata e poi ricattata. Si butta dalla finestra per scappare da un rogo causato da Encarna e resta paralizzata. Sulla carrozzina ritrova l'amore di Ramon e entrambi decidono di andare a Venezia.

Nella quinta stagione scopriamo che sono annegati, forse in un tentativo di suicidio.

Vediamo nella settima stagione che in realtà Ramon era sopravvissuto mentre di lei non si continuano ad avere notizie.

 

 

CLARA SANCHÍS

Clara Sanchis è nata a Teurel in Aragona nel 1968. Nella sua lunga carriera teatrale è stata protagonista per 3 anni di El Castigo sin venganza di Lopez  de Vega e poi di Las Troyanas e Prospero sueño Julieta. Per la televisione oltre ad Amar en tiempos revueltos ha partecipato a numerose produzione tra cui Cuentame cómo pasó, Isabel de Portugal e Hospital Central.  Ha condotto su TVE La 2 Programa de Mano.

 

la foto sopra è stata gentilmente concessa dal sito  RTVE.ES