GERMÁN

Germán č stato nella prima stagione il nonno di Ángel.

I suoi ideali di sinistra lo portano a soffrire particolarmente i primi anni del regime Franchista. Muore d'infarto all'Asturiano sotto gli occhi di Marcelino. Ángel in procinto di diventare prete mantiene la promessa di cantargli l'inno del movimento Comunista durante la sua sepoltura.

 

 

JAVIER PÁEZ

Javier Páez č un attore nato a Madrid il 12 novembre del 1960. Laureato in arte drammatica, la sua lunga carriera teatrale vanta numerose opere come La farandola, Don Juan Tenorio, La Ratonera, Teatro A, La posadera e La fierecilla domada. Per il grande schermo ha fatto La ardilla roja, Libertarias, La mirada del otro, El juego de la luna, Canicula, La sombra de Cain, El arte de morir, Pasos de baile, La vida mancha ed El puente de San Luis Rey. In televisione oltre ad interpretare Germán in Amar en tiempos revueltos ha fatto Al salir de clase, El super, Manos a la obra, La casa de los lios, Medico de familia, Policias, El comisario, Calle nueva, Hospital central, El Camino de Santiago e Arrayan. Si puň vedere nel suo blog tutto il suo curriculum.

La foto č stata gentilmente concessa da Javier Páez  ed č stata ripresa dal blog ufficiale paezjavier.blogspot.it